Oggi conosciamo l'Aye Aye

Andare in basso

Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da Tapioca il Mer Nov 19, 2008 3:07 pm

Non capisco perch pensando ad un animaletto da compagnia i primi pensieri vadano sempre a gattini e cagnolini...
Allarghiamo i nostri orizzonti... vi presento l'Aye Aye, un primate nativo del Madagascar.
E' l'unico rappresentante vivente della sua famiglia (Chiromyiformes) in quanto l'AyeAye gigante estinto da tempo.
Questo scricciolo pelosetto si nutre di insetti e schifezzuole di varia natura, pu essere dunque considerato un ottimo rimedio contro le zanzare e le mosche in genere..
Pesa circa 2-3 kg da adulto e sviluppa un innata propensione alla socializzazione per cui pu diventare parte integrante del nucleo familiare.

Adottiamo un AyeAye..






Tapioca
Tapioca
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 417
Et : 37
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 24.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da isaia76 il Mer Nov 19, 2008 4:14 pm

scioccato

Ma... quello della foto il tuo?
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Et : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da Tapioca il Mer Nov 19, 2008 4:20 pm

No no quello della foto un esemplare con pedigree da riproduzione, come si vede dalla dolcezza dei lineamenti, dal soffice pelo e dalle perfette proporzioni occhiolino
Tapioca
Tapioca
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 417
Et : 37
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 24.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da Peffyracing il Mer Nov 19, 2008 4:39 pm

interessante animaletto l'aye aye...
una sola domanda..:ma se l'unico della sua specie,come fa a riprodursi?? molto felice molto felice
questo piccolo particolare potrebbe far nascere delle difficolta nel reperimento..
allora vi presento questo:
si chiama FENNEC, un piccolo canide (circa un chilo e mezzo) dalle lunghe orecchie (circa 15 cm), addomesticabile e vivace, che vive di notte ed un abile scavatore. raro incontrarlo sulla propria strada poich vive nascosto.


molto pi socievole dello aye aye,anche se potrebbe scavarvi delle grosse buche in soggiorno che usa come cuccia e stiva per il suo cibo..
Peffyracing
Peffyracing
Membro esperto
Membro esperto

Numero di messaggi : 285
Et : 36
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 22.04.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da Tapioca il Mer Nov 19, 2008 5:04 pm

Peffyracing ha scritto:
una sola domanda..:ma se l'unico della sua specie,come fa a riprodursi?? molto felice molto felice

Dobbiamo fare un distinguo tra specie e famiglia.. io ho detto che l'ultimo rappresentante della famiglia dei Chiromyiformes (infraordine) della quale fanno parte varie specie tra le quali appunto Daubentonia madagascariensis (AyeAye), il cugino estinto Daubentonia Robusta e altre specie ormai non pi presenti.

Il concetto di "famiglia" di appartenenza caratterizza la specie secondo la classificazione del 1990 di Carl Woese:


Si parte dal baso identificando un organismo vivente fino a classificarne la specie (AyeAye in questo caso), e poi a ritroso si individuano il genere: (Daubentonia),la famiglia (Daubentoniidae di infraordine Chiromyiformes) e l'ordine (Primates).
Tapioca
Tapioca
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 417
Et : 37
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 24.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da isaia76 il Mer Nov 19, 2008 7:41 pm



L'eterocefalo glabro misura circa 12-13 cm di lunghezza, coda compresa; gli operai pesano circa 30-35 grammi, mentre la regina pu pesare oltre 50 g, eccezionalmente 80. Questo roditore si adattato bene alla vita sotterranea: i suoi occhi sono ridotti a due strette fessure e, di conseguenza, la sua vista scarsa. Tuttavia, altamente adattato a muoversi nel sottosuolo e pu correre sia in avanti sia all'indietro con sorprendente velocit. I suoi grandi denti vengono utilizzati per scavare, oltre che per mangiare, e le sue labbra vengono serrate mentre scava per non far entrare la terra. I padiglioni auricolari sono atrofizzati e le orecchie minuscole.
Questo roditore ha gambe sottili e corte, con zampe provviste di 5 dita terminanti con forti unghie. L'eterocefalo glabro ha pochi peli (da qui la denominazione glaber, glabro) e una pelle rugosa, di colore bruno-rosato.
L'eterocefalo glabro un caso unico fra i mammiferi, poich praticamente un animale a sangue freddo; non pu regolare la temperatura corporea e necessita di un ambiente con una temperatura specifica costante per sopravvivere. I polmoni di questo animale sono molto piccoli, e il suo tasso di metabolismo dell'ossigeno molto basso, poich nelle gallerie sotterranee dove vive l'aria rarefatta. Quando ci sono delle carestie, questo animale pu restare senza mangiare per molto tempo.
La pelle dell'eterocefalo glabro sprovvista di recettori per la "Sostanza P", un neurotrasmettitore responsabile della modulazione delle sensazioni dolorifiche al sistema nervoso centrale. Di conseguenza, quando questi animali vengono feriti, graffiati o bruciati, non provano dolore.

PS: Non accetto critiche e riferimenti alla vaga somiglianza di questo animaletto con gli orgnani genitali maschili...! Mi offenderei!

isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Et : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da diamondfire il Mer Nov 19, 2008 8:49 pm

Ma che so sti affari....... occhiolino
ma che ci stiamo trasformando in una puntata di superquark???????
diamondfire
diamondfire
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1324
Et : 35
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 06.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da Ospite il Mer Nov 19, 2008 8:51 pm

molto felice Bene vedo che in Veterinaria siete bravi molto felice

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da Peffyracing il Mer Nov 19, 2008 9:19 pm

si ma quanto li scegliete brutti..
ci credo che uno prende un gatto o un cane..
vi presento un animaletto da compagnia molto alla moda:


noto come PANDA ROSSO o Firefox (da cui l'ononimo browser).Il panda rosso (Ailurus fulgens) o panda minore un mammifero dell'ordine dei carnivori, unico rappresentante vivente della famiglia Ailuridae.
diffuso dal Nepal orientale attraverso il Bhutan e la Birmania fino alla Cina centromeridionale.
Si nutre prevalentemente di bamb ma anche di frutta, foglie, radici ed occasionalmente insetti e piccoli vertebrati.

La gestazione ha una durata di circa 130 giorni e le cucciolate sono composte da 1 a 4 cuccioli.

Si nutre di notte mentre di giorno dorme. Quando dorme si allunga su un ramo e lascia a penzoloni le zampe mentre la coda l'arrotola al corpo e anche sul capo (non cade e non vede la luce del giorno). Le zampe anteriori hanno un sesto dito: un cuscinetto carnoso che serve per agguantare i bamb. A volte per bere utilizza un sistema curioso: mette la zampa nell'acqua e poi la lecca.
come potete notare possiede anche degli artigli veramente simpatici e coccolosi.. occhiolino

per gli amanti degli acquari l'ultima frontiera lui: il DUMBO OCTOPUS


un conterraneo dell'Aye Aye (Madascar),ma il Grimpoteuthis un mollusco di circa 20 cm che abita nelle acque oceaniche a 300-400 metri di profondit.
Si posseggono poche informazioni sul dumbo, quindi potrebbe essere molto stimolante per gli acquarofili orientati allo sperimentalismo.. occhiolino
Peffyracing
Peffyracing
Membro esperto
Membro esperto

Numero di messaggi : 285
Et : 36
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 22.04.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da Tapioca il Mer Nov 19, 2008 10:26 pm

Il Solenodonte di Cuba o almiqui (Solenodon cubanus Peters, 1861) un bellissimo roditore appartenente alla famiglia dei Solenodontidi, la quale include un'altra sola specie vivente, il Solenodon di Hispaniola (Solenodon paradoxus).
Come si intuisce dal nome la provenienza di questo mammifero l'olanda, dove viene comunemente allevato allo scopo di accudire i bambini quando i genitori sono via.
Il suo aspetto gentile e rassicurante sembra avere ripercussioni benevole sui pargoli che a volte non riescono pi a prendere sonno se non abbracciati al proprio Almiqui.
In Ukraina l'Almiqui notoriamente apprezzato per il famosissimo succo di almiqui con i quale i vecchi dei paesi usano brindare a festa per i matrimoni delle figlie.
I genitori dello sposo portano normalmente in dote una decina di Solenodonte come augurio alla nuova coppia.

Tapioca
Tapioca
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 417
Et : 37
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 24.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da tartaroby il Mer Nov 19, 2008 10:34 pm

b il suo aspetto non dei migliori sembra un ratto di quelli che gira per Roma, sono contenta per di sapere che anche se un p bruttino sia molto utile, cmq fate un baffo a Piero Angela
tartaroby
tartaroby
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 634
Et : 47
Di dove sei??? : Lazio
Data d'iscrizione : 10.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da tartaroby il Mer Nov 19, 2008 10:41 pm

ecco quest'orsetto un fantastico animale da coccolare, anche lui in via di estinzione
tartaroby
tartaroby
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 634
Et : 47
Di dove sei??? : Lazio
Data d'iscrizione : 10.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da alessandro il Mer Nov 19, 2008 10:46 pm

Me s che a Perugia gira robetta tagliata male...... molto felice !!

alessandro
STAFF KARTFREE
STAFF KARTFREE

Numero di messaggi : 424
Et : 47
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 12.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da Tapioca il Mer Nov 19, 2008 11:37 pm

alessandro ha scritto:Me s che a Perugia gira robetta tagliata male...... molto felice !!

Laughing Laughing Laughing

Ti riferivi al salame di pantegana vero?? rabbit
quelle affettatrici elettriche moderne gli hanno fatto perdere tutto il fascino e il gusto intrinseco...
Vuoi mettere una bella fettona spessa fatta a mano sul tagliere di osso di tricheco..
Che bei ricordi...
Tapioca
Tapioca
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 417
Et : 37
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 24.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da angelo il Gio Nov 20, 2008 11:33 am

Ragazzi, solo ora mi rendo conto di quanto sia vario il mondo !!!

Per avrei due domande; 1) Che cosa sono quei due cosi nelle fotografie hihihihihihihihi ? Credo di non aver mai visto niente del genere, neanche nelle enciclopedie, ed meglio che non scriva a che cosa assomigliano hihihihihihi.
2) Ma dove li siete andati a pescare hihihihihihihi ?
angelo
angelo
STAFF KARTFREE
STAFF KARTFREE

Numero di messaggi : 2974
Et : 46
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 10.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Oggi conosciamo l'Aye Aye

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum