Da 100 a Tag...

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Tapioca il Mar Nov 04, 2008 9:32 pm

diabolicus ha scritto:sorriso Non ho detto che è SEMPLICE ma che impostata prima di entrare in pista non necessita di smanettamenti vari con le viti che portano spesso a grippaggi. sorriso

Anche il 100 lo puoi impostare prima e fidati anche senza smanettamenti va benissimo per tutti i periodi dell'anno.
Gli smanettamenti se li vuoi fare li devi saper fare altrimenti saresti un folle a provarci.
Tapioca
Tapioca
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 417
Età : 37
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 24.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Vinicio il Mar Nov 04, 2008 9:32 pm

diabolicus ha scritto:sorriso Non ho detto che è SEMPLICE ma che impostata prima di entrare in pista non necessita di smanettamenti vari con le viti che portano spesso a grippaggi. sorriso
E se le condizioni meteo durante una gara cambiano in modo evidente come la metti? Vuoi mettere allora la versatilità e la funzionalitadi un caburatore a membrana che ti permette di variare la carburazione in continuo se occorre?
Vinicio
Vinicio
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 565
Età : 58
Di dove sei??? : Montefiascone (VT)
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Vinicio il Mar Nov 04, 2008 9:35 pm

Ragazzi scusate ma vi devo lasciare. Sono invitato a cena a Viterbo e devo esserci per le 20°°.
A più tardi.

A proposito, posso fare i complimenti a tutti per gli interventi di questo argomento?? siii

Complimenti a tutti
Vinicio
Vinicio
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 565
Età : 58
Di dove sei??? : Montefiascone (VT)
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Tapioca il Mar Nov 04, 2008 9:35 pm

Vinicio ha scritto:
diabolicus ha scritto:sorriso Non ho detto che è SEMPLICE ma che impostata prima di entrare in pista non necessita di smanettamenti vari con le viti che portano spesso a grippaggi. sorriso
E se le condizioni meteo durante una gara cambiano in modo evidente come la metti? Vuoi mettere allora la versatilità e la funzionalitadi un caburatore a membrana che ti permette di variare la carburazione in continuo se occorre?

Esatto Vinicio è questo che volevo dire io.. per ovviare ai repentini cambiamenti climatici la carburazione sul 125 viene tenuta "di conserva".
Il 100 ha la possibilità di adattarsi immediatamente alle condizioni variabili dell'aria: temperatura e pressione.
Ovviamente devi sapere come si fà ma come tutte le cose si impara.


Ultima modifica di Tapioca il Mar Nov 04, 2008 9:36 pm, modificato 1 volta
Tapioca
Tapioca
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 417
Età : 37
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 24.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Ospite il Mar Nov 04, 2008 9:36 pm

certo bella discussione costruttiva ....ma non è finita qui molto felice

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Vinicio il Mer Nov 05, 2008 1:04 am

diabolicus ha scritto:certo bella discussione costruttiva ....ma non è finita qui molto felice
Credo che anche il più accanito dei centoventicinquisti ne convenga con noi.
Comunque possiamo continuare quanto si vuole ma ..... dovrai ricrederti.
Vinicio
Vinicio
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 565
Età : 58
Di dove sei??? : Montefiascone (VT)
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da isaia76 il Mer Nov 05, 2008 1:28 am

Riporto la mia esperienza personale: nel primo anno di karting in 100cc MTL, ho avuto due casi di grippaggio, uno perchè ero arrivato a 100 litri senza manutenzione, e uno perchè ho cambiato il pistone da solo montandolo al contrario(prima che capissi che il motore, soprattutto 100cc, va fatto toccare solo a chi sa farlo veramente).
Mai però per problemi di carburazione!
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da isaia76 il Mer Nov 05, 2008 1:33 am

Quello della carburazione del 100cc è uno degli aspetti più affascinanti che ci sia: serve esperienza e sensibilità:
il motore che "ratta", le reazioni all'apertura del gas quando si tiene l'aspirazione parzialmente coperta con la mano, le fumosità, la "lettura" della candela e del cielo del pistone...! Mi affascina anche solo parlarne. Tutto ciò però richiede allenamento: ogni uscita, qualche giro va dedicato a queste cosucce... altrimenti come si impara?


Ultima modifica di isaia76 il Mer Nov 05, 2008 1:39 am, modificato 1 volta
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da isaia76 il Mer Nov 05, 2008 1:38 am

Vorrei ricordare che, a parità di dimensioni, un carburatore a vaschetta ha un flusso molto inferiore rispetto a quello di un membrana!!! Fattore che gioca quindi a sfavore in quanto a sensibilità!
Il maggior numero di variabili su cui si può intervenire in un carburatore a vaschetta, non fa che dare la possibilità di affinare meglio la carburazione nei vari "momenti di erogazione"!

PS: Le grippate di alessandro ad esempio, sono poco indicative... visto che io stesso ho potuto verificare che dopo una di queste, la vite dei bassi si trovava a mezzo giro...! così si grippa gratiss! occhiolino
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da isaia76 il Mer Nov 05, 2008 1:46 am

Volevo in fine sottolineare, come già altri hanno fatto prima di me, che un motore che girà sopra i 19000 giri aumenta in modo sproporzionato le probabilità di rottura.
Cioè: ho letto che la cosa è abbastanza graduale e proporzionale dai bassi giri fino a medi regimi(14000-16000), di li in su, i materiali regiscono diversamente, subiscono sollecitazioni alle quali non corrisponde più un livello di probabilità di cedimento proporzionato ai giri... ma molto di più!!!
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Tapioca il Mer Nov 05, 2008 9:07 am

isaia76 ha scritto:Volevo in fine sottolineare, come già altri hanno fatto prima di me, che un motore che girà sopra i 19000 giri aumenta in modo sproporzionato le probabilità di rottura.
Cioè: ho letto che la cosa è abbastanza graduale e proporzionale dai bassi giri fino a medi regimi(14000-16000), di li in su, i materiali regiscono diversamente, subiscono sollecitazioni alle quali non corrisponde più un livello di probabilità di cedimento proporzionato ai giri... ma molto di più!!!

Verissimo Ale ma qui entrano in gioco i materiali, l'assemblaggio e le tolleranze.
Parlando di carburazione, se il rapporto sechiometrico è corretto, sia a 2000rpm che a 40000rpm non cambia niente. occhiolino
Tapioca
Tapioca
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 417
Età : 37
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 24.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Vinicio il Gio Nov 06, 2008 12:38 am

Tapioca ha scritto:
isaia76 ha scritto:Volevo in fine sottolineare, come già altri hanno fatto prima di me, che un motore che girà sopra i 19000 giri aumenta in modo sproporzionato le probabilità di rottura.
Cioè: ho letto che la cosa è abbastanza graduale e proporzionale dai bassi giri fino a medi regimi(14000-16000), di li in su, i materiali regiscono diversamente, subiscono sollecitazioni alle quali non corrisponde più un livello di probabilità di cedimento proporzionato ai giri... ma molto di più!!!

Verissimo Ale ma qui entrano in gioco i materiali, l'assemblaggio e le tolleranze.
Parlando di carburazione, se il rapporto sechiometrico è corretto, sia a 2000rpm che a 40000rpm non cambia niente. occhiolino
a 2.000 carburi per 2.000 se il numero massimo di giri è 2.000 a 40.000 carburi per 40.000 se il max e 40.000 molto felice
Vinicio
Vinicio
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 565
Età : 58
Di dove sei??? : Montefiascone (VT)
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da angelo il Gio Nov 06, 2008 11:07 am

Va bene, una cosa è certa io di cardurazioni non ci capisco un gran che, credo che alla prima uscita con il mio vecchio centino qualcuno si deve mettere li, di santa pazienza e darmi una mano hihihihihihihi ciao.
angelo
angelo
STAFF KARTFREE
STAFF KARTFREE

Numero di messaggi : 2974
Età : 46
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 10.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da isaia76 il Gio Nov 06, 2008 1:47 pm

angelo ha scritto:Va bene, una cosa è certa io di cardurazioni non ci capisco un gran che, credo che alla prima uscita con il mio vecchio centino qualcuno si deve mettere li, di santa pazienza e darmi una mano hihihihihihihi ciao.

Che carburatore ci monti!?
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da reactive il Gio Nov 06, 2008 1:57 pm

isaia76 ha scritto:
Che carburatore ci monti!?

Quello del 125 :-)
reactive
reactive
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1087
Età : 41
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 09.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Peffyracing il Gio Nov 06, 2008 2:42 pm

angelo ha scritto:Va bene, una cosa è certa io di cardurazioni non ci capisco un gran che, credo che alla prima uscita con il mio vecchio centino qualcuno si deve mettere li, di santa pazienza e darmi una mano hihihihihihihi ciao.
sarebbe meglio che trovassi un carburatore decente,relativamente recente,in modo da poter sapere i parametri del costruttore..da li parti e se riesci a tenerti "5 minuti" grasso, giri senza problemi e senza pensieri..
l'unico problema potrebbe essere la partenza..io quando avevo problemi smagrivo di "10 min" i bassi e appena entrato in pista ri-ingrassavo di 10 min...nulla di troppo difficile..BASTA RICORDARSI!!! molto felice
Peffyracing
Peffyracing
Membro esperto
Membro esperto

Numero di messaggi : 285
Età : 36
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 22.04.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Vinicio il Gio Nov 06, 2008 4:43 pm

angelo ha scritto:Va bene, una cosa è certa io di cardurazioni non ci capisco un gran che, credo che alla prima uscita con il mio vecchio centino qualcuno si deve mettere li, di santa pazienza e darmi una mano hihihihihihihi ciao.
Facci sapere il tipo e modello del carburatore che monti e se riesci facci sapere a quando risale l'ultima revisione o sostituzione delle membrane.
Vinicio
Vinicio
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 565
Età : 58
Di dove sei??? : Montefiascone (VT)
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da angelo il Gio Nov 06, 2008 5:36 pm

Vado subito a controllare e vi faccio sapere, grazie a tutti !!!!
angelo
angelo
STAFF KARTFREE
STAFF KARTFREE

Numero di messaggi : 2974
Età : 46
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 10.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da isaia76 il Gio Nov 06, 2008 6:17 pm

Peffyracing ha scritto:
angelo ha scritto:Va bene, una cosa è certa io di cardurazioni non ci capisco un gran che, credo che alla prima uscita con il mio vecchio centino qualcuno si deve mettere li, di santa pazienza e darmi una mano hihihihihihihi ciao.
sarebbe meglio che trovassi un carburatore decente,relativamente recente,in modo da poter sapere i parametri del costruttore..da li parti e se riesci a tenerti "5 minuti" grasso, giri senza problemi e senza pensieri..
l'unico problema potrebbe essere la partenza..io quando avevo problemi smagrivo di "10 min" i bassi e appena entrato in pista ri-ingrassavo di 10 min...nulla di troppo difficile..BASTA RICORDARSI!!! molto felice

Giusta la storia del grasso di 5 ', ma non durante il rodaggio.Per fare in modo che le parti del motore rodino veramente infatti, è importante fare il rodaggio con le viti giuste o al limite leggerissimamente a smagrire! Solo così il rodaggio sarà effettuato a dovere: molti infatto fanno l'errore di rodare il motore tenendolo grasso, credendo così di far bene. In pratica però così il motore non si roda e quando si spinge a regimi molto alti può grippare con estrema facilità!
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da isaia76 il Gio Nov 06, 2008 6:19 pm

angelo ha scritto:Vado subito a controllare e vi faccio sapere, grazie a tutti !!!!

Se non erro tu hai un baroni BF24 modello 2: minimo 1 e 10
massimo 1 e 20

occhiolino
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Vinicio il Gio Nov 06, 2008 6:25 pm

isaia76 ha scritto:
Peffyracing ha scritto:
angelo ha scritto:Va bene, una cosa è certa io di cardurazioni non ci capisco un gran che, credo che alla prima uscita con il mio vecchio centino qualcuno si deve mettere li, di santa pazienza e darmi una mano hihihihihihihi ciao.
sarebbe meglio che trovassi un carburatore decente,relativamente recente,in modo da poter sapere i parametri del costruttore..da li parti e se riesci a tenerti "5 minuti" grasso, giri senza problemi e senza pensieri..
l'unico problema potrebbe essere la partenza..io quando avevo problemi smagrivo di "10 min" i bassi e appena entrato in pista ri-ingrassavo di 10 min...nulla di troppo difficile..BASTA RICORDARSI!!! molto felice

...................... Per fare in modo che le parti del motore rodino veramente infatti, è importante fare il rodaggio con le viti giuste o al limite leggerissimamente a smagrire!
Vinicio
Vinicio
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 565
Età : 58
Di dove sei??? : Montefiascone (VT)
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Vinicio il Gio Nov 06, 2008 6:25 pm

A smagrire!!!
Vinicio
Vinicio
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 565
Età : 58
Di dove sei??? : Montefiascone (VT)
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Vinicio il Gio Nov 06, 2008 6:26 pm

Sono stravolte le indicazioni di tutte le case produttrici.....
Vinicio
Vinicio
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 565
Età : 58
Di dove sei??? : Montefiascone (VT)
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Tapioca il Gio Nov 06, 2008 6:27 pm

cioè?
Tapioca
Tapioca
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 417
Età : 37
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 24.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Vinicio il Gio Nov 06, 2008 6:31 pm

Nel rodaggio è necessario lubrificare quanto meglio si può, preservando la candela, sia con le viti di regolazione leggermente più aperte, sia facendo la miscela leggermente più grassa es.: 6,5% / 7%
Vinicio
Vinicio
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 565
Età : 58
Di dove sei??? : Montefiascone (VT)
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Da 100 a Tag...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum