Tubolari da 30 o 32 ..........

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da angelo il Mer Ott 08, 2008 2:35 pm

Ciao ragazzi, vorrei chiedervi, in base alle vostre esperienze sulle piste, quale misura di tubolare è meglio usare nelle gare se un 30 un 32 oppure misto. Vi dico subito che il mio telaio è tutto 32 e devo dire che è veramente duro, in molti casi mi trovo bene, ma quando si tratta di piste gommate, trovo difficolta' a farlo scivolare, specialmente al retrotreno. Ho anche comperato un assale piu' morbido ma sinceramente lo devo ancora provare, vorrei però avere un'idea piu' chiara e poi naturalmente provarne uno di misura diversa, chissa potrei anche cambiare telaio l'anno prossimo !!!!!!!
angelo
angelo
STAFF KARTFREE
STAFF KARTFREE

Numero di messaggi : 2974
Età : 46
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 10.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da diamondfire il Mer Ott 08, 2008 3:05 pm

Penso come gia affrontato nell'altro post che non ci sia un tubolare meglio dell'altro a prescindere....ma tutto dipende dalle condizioni di pista su cui si gira.
Comunque sto fedendo che le ultime tendenze sono telai da 30 probabilmente per il fatto che le gomme sono sempre più performanti....
diamondfire
diamondfire
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1324
Età : 35
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 06.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da isaia76 il Mer Ott 08, 2008 7:11 pm

Il tema è molto più incasinato di quello che sembra. Innanzitutto c'è da dire che il diametro dei tubi non necessariamente indica anche la "durezza della struttura".
Come detto nel precedente post sul tema, a me le teorie non tornano per niente.
Premesso ciò, nelle piste da noi frequentate, Artena a parte, raramente si trovano piste così tanto gommate da richiedere di seguire le tendenze degli internazionali. In WSK o altre competizioni simili, le gomme utilizzate sono veramente morbide e le piste altrettanto gommate. Li, forse, capisco che la tendenza possa essere strutture morbide. Ma noi?
Stò sperimentando sulla mia pelle, con il mio Top, che con poche regolazioni ogni volta si adatta facilmente il telaioi all'uscita domenicale e alla gara del trofeo Kartfree. Quuindi a mio parere non occorre fasciarsi la testa e scegliere con serenità quello che si vuole o si può acquistare. Poi un assale diverso, la convergenza, le carreggiate faranno si che il kart sia accettabile in ogni situazione.

PS: la CRG sta primeggiando parecchio quest'anno con una struttura da 32(evidentemente meno rigida di quanto si pensasse oppure...!!!).
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da Vinicio il Gio Ott 09, 2008 12:04 am

isaia76 ha scritto: ..... PS: la CRG sta primeggiando parecchio quest'anno con una struttura da 32(evidentemente meno rigida di quanto si pensasse oppure...!!!).
Non solo da quest'anno ma anche lo scorso anno ad esempio e non è l'unica con il telaio da 32.
Vinicio
Vinicio
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 565
Età : 58
Di dove sei??? : Montefiascone (VT)
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da angelo il Gio Ott 09, 2008 10:21 am

OK !!! ma se per ipotesi il prossimo anno si usassero gomme ancora piu' dure, allora forse chi userà un tubolare da 30 o chi userà un 32 piu' morbido andarà in incrisi durante una gare ??

Parlando delle nostre gare, devo dire che mi sono trovato meglio nella notturna di Rieti con gomme già usate per la gara di Viterbo che ad esempio ad Artena con gomme nuove. Non parlo di tempi ma di risposta del kart ai movimenti del volante. Ad Artena in inserimento si piantava e oltre che a faticare parecchio non riuscivo a farlo girare subito come volevo inoltre il posteriore non scivolava bene, praticamente ero fermo, poi me so toccato co Natale e la gara è finita. Che dire in più, vorrei provare un telaio piu' morbido per vedere se si adatta meglio al mio stile di giuda !!!!!
angelo
angelo
STAFF KARTFREE
STAFF KARTFREE

Numero di messaggi : 2974
Età : 46
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 10.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da isaia76 il Gio Ott 09, 2008 11:28 am

angelo ha scritto:OK !!! ma se per ipotesi il prossimo anno si usassero gomme ancora piu' dure, allora forse chi userà un tubolare da 30 o chi userà un 32 piu' morbido andarà in incrisi durante una gare ??

Parlando delle nostre gare, devo dire che mi sono trovato meglio nella notturna di Rieti con gomme già usate per la gara di Viterbo che ad esempio ad Artena con gomme nuove. Non parlo di tempi ma di risposta del kart ai movimenti del volante. Ad Artena in inserimento si piantava e oltre che a faticare parecchio non riuscivo a farlo girare subito come volevo inoltre il posteriore non scivolava bene, praticamente ero fermo, poi me so toccato co Natale e la gara è finita. Che dire in più, vorrei provare un telaio piu' morbido per vedere se si adatta meglio al mio stile di giuda !!!!!

Angelo, prima di poter dire che quanto tu descrivi era opera del tuo telaio con tubi da 32, bisognava vedere come era regolato e come poteva eventualmente essere migliorato!
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da reactive il Gio Ott 09, 2008 11:42 am

si e' vero magari attaccava troppo e come hai detto eri fermo...magari andava liberato dietro...

voi come avreste agito?

io avrei fatto due cose.

o caricare il caster......oppure cominciare prima a stringere la carreggiata anteriore...ed avrei aperto un po la convergenza....

se questo non andava avrei montato una barra posteriore...oppure avrei agito sulle pressioni...

che dite?
reactive
reactive
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1087
Età : 41
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 09.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da isaia76 il Gio Ott 09, 2008 1:47 pm

Il fatto è che bisognava vedere cosa gli faceva nel dettaglio, comunque avrei iniziato dal davanti per migliorarne l'inserimento, meno carreggiata(magari cambiando i mozzi), più convergenza aperta avanti, camber tutto carico!
Poi certo, bisognava liberare quel dietro ed io avrei iniziato abbassando il telaio o magari mettendo un assale più duro, o tutte e due le cose(sempre se l'assale lo abbiamo).

Tutto questo però lo scrivo così, tanto per parlare, perchè come ripeto, bisognerebbe vedere come era messo!
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da reactive il Gio Ott 09, 2008 1:57 pm

bhe pero' vedo che stavamo li come ideee :-) il che mi conforta..
hihihi
poi secondo me bisogna testare tutte le soluzioni
reactive
reactive
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1087
Età : 41
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 09.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da isaia76 il Gio Ott 09, 2008 6:00 pm

reactive ha scritto:bhe pero' vedo che stavamo li come ideee :-) il che mi conforta..
hihihi
poi secondo me bisogna testare tutte le soluzioni
ù

E' si, è quello che dicevo all'inizio, difficile dire cosa fare ad un telaio, i test da fare sono uno alla volta e piano piano si capisce la direzione da prendere. Io sto imparando a concentrarmi separatamente: avanti e dietro!
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da Tapioca il Gio Ott 09, 2008 6:15 pm

ma l'assale duro non si monta quando c'è poco grip???
Tapioca
Tapioca
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 417
Età : 37
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 24.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da isaia76 il Gio Ott 09, 2008 7:57 pm

L'assale duro si monta per liberare il posteriore se stà troppo attaccato..., quindi l'esatto opposto. Almeno questo è quanto so io.
Un assale morbido lo ferma. Se infatti si ha un inserimento molto deciso e preciso, il posteriore tende a partire, un assale morbido ferma questa reazione.
In effetti a parità di assale se allarghi la carreggiata posteriore, rendendo l'assale più flessibile, ottieni una regolazione simile(è come se lo ammorbidissi).
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da Peffyracing il Gio Ott 09, 2008 9:13 pm

isaia76 ha scritto:L'assale duro si monta per liberare il posteriore se stà troppo attaccato..., quindi l'esatto opposto. Almeno questo è quanto so io.
Un assale morbido lo ferma. Se infatti si ha un inserimento molto deciso e preciso, il posteriore tende a partire, un assale morbido ferma questa reazione.
In effetti a parità di assale se allarghi la carreggiata posteriore, rendendo l'assale più flessibile, ottieni una regolazione simile(è come se lo ammorbidissi).

su questa cosa non ci troveremo mai d'accordo...
perchè nei cittadini TUTTI consigliano di indurire tutto il possibile(assale,mozzi,ecc)??
a castello io e tapio abbiamo parlato con dei piloti che ci hanno raccontato episodi di cittadini in cui avevano visto addirittura assali da 40 RIEMPITI(non so con cosa..)!!!
se il cittadino può essere considerato in assoluto "la pista" meno gommata e più viscida che puoi trovare..il tuo ragionamento non torna..
Peffyracing
Peffyracing
Membro esperto
Membro esperto

Numero di messaggi : 285
Età : 36
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 22.04.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da reactive il Gio Ott 09, 2008 11:42 pm

ma in realta' con poco grip va messo tutto duro....e' lo stesso motivo per cui sul bagnato dove non c'e' grip si chiude la carreggiata di dietro si apre tutto davanti ....e si montano i mozzi lunghi....poi secondo me ogni kart ed ogni pilota va a modo suo
reactive
reactive
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1087
Età : 41
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 09.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da isaia76 il Ven Ott 10, 2008 10:26 am

Come ho esordito il discorso non è a senso unico, io parlo per ciò che ho provato e che soprattutto ho visto provare da piloti esperti. Se leggete l'articolo di vroom sull'assetto da pioggia vedrete che non è un discorso a senzo unico. Loro stessi scrivono che bisogna rendere il telaio più libero possibile. Idem sul gommato, altrimenti ti attacchi. Certo se già si parte da un telaio, diciamo così, morbido, le cose cambiano. Se parti da un telaio duro altra questione...! Comunque vi dico che in un giorno con pista scivolosa, stavo girando e il posteriore mi partiva. Secondo quello che dite voi avrei dovuto stringere dietro? Beh.. chi ne capisce più di me mi ha fatto allargare... e il posteriore si è fermato! Allora?
Anche io avrei stretto... e invece dovevo allargare.
Secondo me per uscirne bisogna fare due cose: verificare la teoria; e soprattutto ragionare bene sul perchè dei risultati ottenuti! :scratch:
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da angelo il Ven Ott 10, 2008 11:32 am

In effetti a me è stato consigliato di ammorbidire il posteriore con un assale morbido per liberare un po' !!!!!. Ora, potrebbe essere anche il contrario, ma credo che Isa abbia ragione, bisogna provare e riprovare gli assetti ciao.
angelo
angelo
STAFF KARTFREE
STAFF KARTFREE

Numero di messaggi : 2974
Età : 46
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 10.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da Peffyracing il Ven Ott 10, 2008 11:57 am

isaia76 ha scritto:Come ho esordito il discorso non è a senso unico, io parlo per ciò che ho provato e che soprattutto ho visto provare da piloti esperti. Se leggete l'articolo di vroom sull'assetto da pioggia vedrete che non è un discorso a senzo unico. Loro stessi scrivono che bisogna rendere il telaio più libero possibile. Idem sul gommato, altrimenti ti attacchi. Certo se già si parte da un telaio, diciamo così, morbido, le cose cambiano. Se parti da un telaio duro altra questione...! Comunque vi dico che in un giorno con pista scivolosa, stavo girando e il posteriore mi partiva. Secondo quello che dite voi avrei dovuto stringere dietro? Beh.. chi ne capisce più di me mi ha fatto allargare... e il posteriore si è fermato! Allora?
Anche io avrei stretto... e invece dovevo allargare.
Secondo me per uscirne bisogna fare due cose: verificare la teoria; e soprattutto ragionare bene sul perchè dei risultati ottenuti! :scratch:

sono d'accordo sul fatto che dipende molto dalle caratteristiche "neutre" del telaio da cui si parte...
e sono d'accordo anche sul fatto che bisogn ragionare bene sul perchè dei risultati ottenuti con alcune regolazioni..
per esempio tu dicevi che quel giorno il posteriore ti scivolava...ma dove??e come??
secondo me capire questo è molto importante...in una curva il posteriore può perdere aderenza nei vari settori di percorrenza...in entrata,in appoggio e in uscita...perdere aderenza in un settore o nell'altro è molto differente ed esige delle modifiche all'assetto altrettanto differenti..
è normale che non ci sia una regolazione universale che ti dia più stabilità in frenata e in entrata,più stabilità e precisione in percorrenza e più grip e trazione in uscita...
se fosse così sarebbe moolto facile assettare il kart..
per esempio ai cittadini o sulla pioggia si consiglia di indurire l'assale(e il posteriore in generale) e stringere la carreggiata post per migliorare il trasferimento di carico sulle ruote posteriori in uscita e quindi la trazione...
è normale però che se guidando si avverte che, quello che impedisce una buona velocità in curva non è la trazione ma la percorrenza a metà curva o la stabilità in entrata le modifiche dovranno andare in senso opposto (cioè allargando il posteriore)..
Peffyracing
Peffyracing
Membro esperto
Membro esperto

Numero di messaggi : 285
Età : 36
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 22.04.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da isaia76 il Ven Ott 10, 2008 1:37 pm

Tutto vero Peffy, ma in generale per fermare il posteriore(ad esempio che ti scappa in sovrasterzo) bisogna usare un assale più morbido, oppure allargare la carreggiata!
Provare per credere.
Altro esempio simile è il curvone sul tratto nuovo di Rieti, se li il sederino ti scappa via in sovrasterzo devi allargare la carreggiata per rendere l'assale più flessibile e quindi fungere meglio da "sospensione". Oppure lo sostituisci con uno più morbido, o ancora fai entrambe le cose!
O magari sostituisci l'assale e stringi la carreggiata per ottenere vie di mezzo!
Questo, è ovvio, se non intendiamo operare anche sull'anteriore.
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da isaia76 il Ven Ott 10, 2008 1:38 pm

angelo ha scritto:In effetti a me è stato consigliato di ammorbidire il posteriore con un assale morbido per liberare un po' !!!!!. Ora, potrebbe essere anche il contrario, ma credo che Isa abbia ragione, bisogna provare e riprovare gli assetti ciao.

Per liberare devi indurire... prova e vedrai!
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da reactive il Ven Ott 10, 2008 1:55 pm

isaia76 ha scritto:
Altro esempio simile è il curvone sul tratto nuovo di Rieti, se li il sederino ti scappa via in sovrasterzo devi allargare la carreggiata per rendere l'assale più flessibile e quindi fungere meglio da "sospensione". Oppure lo sostituisci con uno più morbido, o ancora fai entrambe le cose!
O magari sostituisci l'assale e stringi la carreggiata per ottenere vie di mezzo!
Questo, è ovvio, se non intendiamo operare anche sull'anteriore.

Gia' ale ma dipende in che punto del curvone perdi il posteriore. Io per esempio ho migliorato molto mettendo la barra dietro....Poi c'e' da dire che quel curvone e' un po' stronzo (ops..) perche' non finisce mai....e per di piu' e' anche soprelevato (pochissimo)in inserimento..per cui in inserimento entri piu' forte ma quando il curvone si mette in piano...comincia ad andare i crisi il kart....a me per esempio sciovola poi' davanti..(ma forse per effetto della barra posteriore...perche troppo piantato). PEro' mi piace cosi perche anche se scivola riesco a dare gas prima anche con le ruote davanti ancora sterzate...tanto c'e' spazio per affrontare poi la s veloce.......

comunque so impressioni.....
reactive
reactive
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1087
Età : 41
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 09.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da isaia76 il Ven Ott 10, 2008 8:37 pm

Intendo sempre in fase di tenuta...! E comunque insisto, con il bagnato ci vuole l'assale più morbido, che tende a fermare le razioni del posteriore. Credo che il fatto che nei cittadini si irrigidisca parecchio, sia per evitare che si pieghi! Almeno credo, io non ho esperienze in merito!
Comunque se a te Simo ti scappava il posteriore come fai poi a dire che stava piantato? Non ho ben capito cosa ti faceva! :scratch:
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da reactive il Ven Ott 10, 2008 9:02 pm

mi scappava il posteriore finche con una la barra e' diventato piu' stabile...ora sono sensazioni. per effetto di questa modifica (la barra appunto) e' migliorato il kart dietro ma e' peggiorato l'anteriore perche scivola in uscita dal curvone....ora pero con questa modifica oh notato che riesco a dare gas prima ed arrivare con 5 6 kmh idati alfano in piu all'ingresso della s prima del rettilineo.....
reactive
reactive
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1087
Età : 41
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 09.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da Tapioca il Ven Ott 10, 2008 10:10 pm

Ale, l'ammorbidire il telaio sul bagnato serve ad aumentare al massimo il trasferimento di carico sulle ruote esterne per massimizzare la tenuta e il posteriore con l'assale morbido lo si libera per evitare il sottosterzo.
Infatti con l'acqua si aumenta al massimo il caster e l'inserimento dato che la fase più critica è l'ingresso in curva e va massimizzata al massimo la capacità del kart di puntare la corda.
Poi il posteriore lo recuperi tu con la guida.
Prova sul bagnato a montare un assale duro, dietro ti terrà tantissimo ma faresti dritti a non finire perchè il posteriore ti spingerebbe troppo e non riusciresti a fare una curva se non a velocità bassissime.

Per reactive:
il sottosterzo in uscita curva a me piace moltissimo, considera che all'inizio il mio telaio si piantva in uscita sull'anteriore e il motore ne risentiva..
Ho aumentato il camber così che in inserimento l'esterna va in appoggio e mi porta dentro, ma quando ridò gas si alleggerisce e porta quasi tutto il carico sul posteriore e quindi trazione maggiore.
Poi vabhè evidenti limiti motoristici restano.. però quello che potevo tirarci fuori credo di averlo fatto molto felice
Tapioca
Tapioca
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 417
Età : 37
Di dove sei??? : Perugia
Data d'iscrizione : 24.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da isaia76 il Ven Ott 10, 2008 11:18 pm

Esatto Dario, il fatto che però Simone mettendo la barra abbia migliorato la tenuta del kart nel curvone, resta un dilemma alle mie pur scarse conoscenze sul tema!

Attento Dario, non è vero che sul bagnato bisogna necessariamente caricare tutto il caster(regolazione che solitamente abbiamo già tutti) c'è da vedere... se si esagera poi sono cavoli...!
Comunque come fulcro della storia ripeto e insisto che per liberare il posteriore bisogna "irrigidire", per fermare bisogna "ammorbidire"!!! Cool
Sul bagnato accade più o meno lo stesso ma per scopi opposti! Cool

Almeno credo...!!! molto felice :scratch: molto felice
isaia76
isaia76
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 808
Età : 42
Di dove sei??? : Rieti
Data d'iscrizione : 12.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da nkcracing il Sab Ott 11, 2008 8:24 pm

comunque isaia volevo precisare una cosa la crg corre con un telaio con tubi da 30/32 a volte hanno provato o gareggiato con il 32 come fa sempre anche la maranello (il telaio con tubi da 32 è come il nostro rs2 cambia solo il colore e la staffa dell'attacco del piantone dello sterzo
nkcracing
nkcracing
Membro esperto
Membro esperto

Numero di messaggi : 247
Età : 57
Di dove sei??? : rieti
Data d'iscrizione : 31.03.08

http://nkcracing.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Tubolari da 30 o 32 ..........

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum