Lettera aperta al Sindaco di Poggio Moiano (Rieti)

Andare in basso

Lettera aperta al Sindaco di Poggio Moiano (Rieti)

Messaggio Da bobrev04 il Gio Ago 27, 2009 10:37 am

Roma, 26 agosto 2009


Lettera aperta al Sindaco di Poggio Moiano (Rieti) e al
Vigile D.A.L. matr.7








Vengo a Voi con queste 4 righe per dire che la persona a cui
è stato recapitato il verbale n. 3969x/2009/v del 23/04/2009 non ha solo un
nome e cognome, e cioè Roberto Grotta, ma anche
una sua storia, come tutte le persone di questo mondo.


Vengo al dunque.


Faccio circa due volte al mese la Salaria non per ragioni di
lavoro ma per diciamo così ‘hobby’ visto che sono un appassionato di kart e
quando ho tempo e soprattutto soldi mi reco alla pista La Mola di Rieti con il mio
carrello a due ruote pieno di cianfrusaglie attaccato all’auto (che talaltro
non è neanche mia ma di mia moglie) così
tanto per sfogare in un posto adatto la mia passione.


E’ quello che è accaduto quel giorno, il 23 04 2009, solo
che da quello che vedo sul verbale in quel tratto di strada andavo a 74km/h
invece di 60Km /h. con il risultato di dover sborsare 171 euro, in pratica
cioè, visti i sacrifici che faccio per permettermi quest’hobby non potrò
muovermi per due mesi.


Sicuramente la persona che era dietro la macchinetta ha
applicato in maniera inappuntabile il regolamento nei miei riguardi, magari
classificandomi con un protocollo, decretando che fosse così giusto togliere
171 euro a qualcuno solo perché andava a 70 invece di 60, quando sicuramente la
sua coscienza gli faceva notare che in quel punto il limite poteva anche essere
tollerato a 70… ma tanto chi lo conosce questo, sarà uno dei tanti.


E invece eccomi qua, sono io, mi presento sono una persona,
con un nome e cognome, con una storia fatta di difficoltà giornaliere per
tirare avanti e di sacrifici per una passione mai sopita.


Tutto ciò detto fin qui non è certo per farmi togliere la
multa, che pagherò comunque, privandomi per un po’ di tempo magari del
superfluo (come sono ormai abituato da
tempo), ma solo per dirvi che ciò che è stato fatto nella mia mente, e
in quella di qualsiasi persona di buon senso,
sarà classificato tra le cose ingiuste.


E pensare che quando
faccio quella strada e vedo tutte quelle croci di centauri e automobilisti
morti credo in massima parte per aver scambiato quella strada per un circuito,
dentro di me ringrazio il Cielo per avermi fatto capire che è giusto dare sfogo
alla passione di correre negli appositi luoghi e non sulle strade.


Credo che educare la
società sia:


1) trasmettere ai
singoli individui la consapevolezza che ad ogni azione c’è sempre un effetto,
dal gettare una cicca dal finestrino
dell’auto “ tanto è solo una cicca…” al gettare i liquami nella Grotta Azzurra
di Capri “ tanto il mare è così grande…”
oppure all’affrontare una curva di una strada a gran velocità senza pensare che dall’altra parte ci potrebbe
essere una famiglia dentro un’utilitaria in arrivo “tanto non viene nessuno…”


2) reprimere con umana giustizia. Se fossi andato a velocità
più elevata non sarei qua a scrivere e avrei accettato il tutto catalogandolo
come cosa giusta.


Concludo dicendo che la vostra azione nei mie riguardi non
ha prodotto alcun risultato dei due punti sopra citati, ma ha solo aumentato
dentro di me il profondo senso d’ingiustizia.


Probabilmente la cosa non Vi interesserà ma in coscienza vi
dico che in quest’occasione è fallita la missione istituzionale per la quale
siete stati eletti in posti come quelli che rivestite, e cioè di governo e
controllo, e il rispetto che è
giusto riservare a chi governa in questo
caso sarà solo dovuto e non voluto.


Distinti saluti.
bobrev04
bobrev04
Membro nuovo
Membro nuovo

Numero di messaggi : 26
Età : 59
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 17.02.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Lettera aperta al Sindaco di Poggio Moiano (Rieti)

Messaggio Da KARTFREE il Gio Ago 27, 2009 1:24 pm

Ti do' pienamente ragione....a me ne hanno fatta una per 5 km/h in piu'....30 euro circa di multa e 15 di notifica...uno scandalo .....che solo in Italia ci puo' stare
KARTFREE
KARTFREE
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE

Numero di messaggi : 1537
Età : 42
Di dove sei??? : MONTEROTONDO
Data d'iscrizione : 05.11.07

http://kartfree.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Lettera aperta al Sindaco di Poggio Moiano (Rieti)

Messaggio Da Bicilindrico il Gio Ago 27, 2009 1:34 pm

W L' I T A L I A


e intanto ci sono gli extracomunitari che non pagano nulla
Bicilindrico
Bicilindrico
Membro esperto
Membro esperto

Numero di messaggi : 276
Età : 42
Di dove sei??? : Frascati (Roma)
Data d'iscrizione : 26.12.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Lettera aperta al Sindaco di Poggio Moiano (Rieti)

Messaggio Da VALEX il Gio Ago 27, 2009 2:06 pm

Mi spiace e capisco l'amarezza del "furto" subito!
Ti sarai informato cmq la cassazione ha sentenziato che se almeno 400m prima non e' indicato il controllo non e' valida.
Se e' Il velox che sta in uscita paese nel recinto in ferro dir rieti, mi sa' che e' indicato.......Mad
....Io sono l'unico stro--o che a Roma telefona in macchina con il cell con l'auricolare.... ai tempi avevo quello col filo e cliccavo il num da telefonare con il filo all'orecchio!..... mi e' stato detto che non potevo tenere il tel in mano alla guida!

160 euri e 5 punti................
Evvai!
Saluti
VALEX
VALEX
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 431
Età : 44
Di dove sei??? : Roma
Data d'iscrizione : 16.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Lettera aperta al Sindaco di Poggio Moiano (Rieti)

Messaggio Da reactive il Gio Ago 27, 2009 4:20 pm

Bicilindrico ha scritto:W L' I T A L I A


e intanto ci sono gli extracomunitari che non pagano nulla
Bah...generalizzare' cosi' mi sembra un grossa stronzata :-) Noi siamo i primi che a fronte di multe per delle infrazioni non vogliamo pagare....e cosa c'entrano gli extracomunitari?Se si parla di ingiustizie perche' si riceve una multa secondo noi non dovuta per errore PALESE del contestante bene...si puo' capire....ma ragazzi questa mi sembra come sentire "passo con il rosso perche' e' pedonale"......ma che stronzate sono???In italia forse l'educazione stradale e' allo sbando questo e' il vero problema. Vai a guidare in francia, vai in svizzera, vai negli stati uniti che ti crivellano di colpi se fai lo stronzo per strada e poi mi dici se fai come ti pare in macchina sorriso. Li se ti fermano devi pagare subito...non come qui che la contestazione ti arriva a casa...peraltro forse inutile perche' Successiva all'infrazione. Se si discute sulla modalita' di contestazione dell'infrazione posso essere d'accordo che quando l'industrialetto o l'extracomunitario o l'italiano  va in autostrada con la sua porsche a 250 e gli fanno la multa lui la paga e basta..ma non si e' fermato chi forse a quella velocita' mette in pericolo molte persone.....
reactive
reactive
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1087
Età : 41
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 09.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Lettera aperta al Sindaco di Poggio Moiano (Rieti)

Messaggio Da reactive il Gio Ago 27, 2009 4:41 pm

VALEX ha scritto:Mi spiace e capisco l'amarezza del "furto" subito!
Ti sarai informato cmq la cassazione ha sentenziato che se almeno 400m prima non e' indicato il controllo non e' valida.
Se e' Il velox che sta in uscita paese nel recinto in ferro dir rieti, mi sa' che e' indicato.......Mad

Valex...pero penso che non e' ben visibile. E' segnalato ma deve essere ben visibile o sbaglio?Quello e' dietro l'albero chi caxxo lo vede..
reactive
reactive
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1087
Età : 41
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 09.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Lettera aperta al Sindaco di Poggio Moiano (Rieti)

Messaggio Da bobrev04 il Ven Ago 28, 2009 9:53 am

ragazzi io non contesto il fatto della violazione della regola, quello che contesto è che certe cose vengono palesemente fatte per estorcere denaro. Faccio un esempio se vai negli altri paesi europei in auto, come ho fatto diverse volte c'è una cultura diverso del rispetto delle regole, e non perchè gli spagnoli o i francesi siano meglio di noi, ma perchè ti rendi conto che la regola messa lì in quel posto è stata ponderata e ne vedi l'utilità e quindi la rispetti. le rampe autostradali per esempio hanno velocità diverse a seconda della loro conformazioni e non un 40 generalizzato come qui da noi. In tratti dove è vietato il sorpasso c'è un cartello ogni tanto (vedi la strada che porta ad Andorra sui Pirenei) che ti dice che tra 1 km potrai sorpassare e quindi tu aspetti senza infrangere.... insomma qua vedi dei tratti a 50 o 40 senza nessun senso, messi lì solo per incularti. Ma la cosa peggiore e piu' scandalosa e che se ci fosse sempre e ti inculasse ogni volta che ci passi uno se ne farebbe una ragione e quindi vai sempre a 40 ogni volta. Invece no oggi si c'è la macchinetta domani e per altri 20 giorni no, poi di nuovo si e questo sistema invita la gente a provarci, ma dico provarci non ad andare a 180 ma a 70 che è una velocità prudentissima e attuabilissima. Qualche anno fa, quando ero stupido, andavo a lavorare in auto al centrio di Roma e posteggi nisba e chiaramente si metteva l'auto in divieto di sosta. Ebbene non è che ogni giorno passava il vigile e ti multava, uno dopo il secondo giorno non l'avrebbe piu' messa come in ogni altro stato al mondo sarebbe successo un divieto è oggi, domani,etc. invece no il vigile passava una volta al mese e lessava tutti, una sorta di tangente legalizzata al comune, e la gente che posteggiava lì tutto sommato ci stava, perchè spalmando l'importo su 30gg era come un posteggio a pagamento.....! E questo che mi fa incacchiare in questo paese la connivenza tra regole ed ipocrisia nell'applicarle. Sono sicuro che la macchinetta al km 53.450 di via salaria ci sarà 3 volte al mese e triste a chi tocca...
bobrev04
bobrev04
Membro nuovo
Membro nuovo

Numero di messaggi : 26
Età : 59
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 17.02.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Lettera aperta al Sindaco di Poggio Moiano (Rieti)

Messaggio Da raf! il Ven Ago 28, 2009 6:59 pm

Io dico solo questo:

SS Orte - Viterbo (quella che molti di voi fanno dall'A1 per raggiungere la pista di VT), doppia carreggiata con doppia corsia più corsia d'emergenza, assenza di curve anche solo lontamente pericolose e stato dell'asfalto più che buono: limite 90 km/h

Praticamente ogni strada che collega i paesini della provincia di VT, con carreggiata unica e per giunta stretta, spesso con alberi piantati fitti fitti a lato strada (e se non ci sono gli alberi ci sono dei fossi che ingoiano le macchine intere, se ci entri dentro), curve da mulattiera di montagna e asfalto che spesso lascia desiderare, incroci a raso: limite 90 km/h

Ma nella SS ogni tanto, all'altezza dei bivi per Vitorchiano, Bomarzo, Soriano o anche nelle piazzette di sosta ci trovi la municipale del paese dietro pronta ad immortalarti...

Ogni volta che entro in sta SS mando 10 minuti di colpi diretti a chi di dovere...
sorriso
raf!
raf!
UFFICIO STAMPA

Numero di messaggi : 143
Età : 34
Di dove sei??? : Viterbo
Data d'iscrizione : 03.12.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Lettera aperta al Sindaco di Poggio Moiano (Rieti)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum