Circuito di Viterbo: Guida

Andare in basso

Circuito di Viterbo: Guida

Messaggio Da VALEX il Mar Mag 19, 2009 3:11 pm

Salve ragazzi per chi come me non ci ha mai girato qualche info non fa' male!
Ho fatto un modello 3d del tracciato se volete illuminarci su marcie e quanto altro!!
Eccolo diviso in numero di curve :

VALEX
VALEX
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 431
Età : 44
Di dove sei??? : Roma
Data d'iscrizione : 16.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Circuito di Viterbo: Guida

Messaggio Da angelo il Gio Mag 21, 2009 2:08 pm

Non avevo visto il tuo post Valex !! complimenti. Vediamo se riesco a fare un giro. Arrivo dal rettilineo di partenza, leggermente in discesa e sotto al semaforo sono in sesta piena con un rapporto di trasmissione 17 / 24, gomme LH01. La prima curva è subito una di quelle più importanti la si percorre senza esagerare e senza entrarci troppo forte, bisogna avere una grande scorrevolezza, poichè bisogna subito raccordare le due curve successive praticamente un unico movimento, possibilimente mantenendo la stessa marcia. Il tipo di rapporto usato è molto importante a Viterbo perchè essendoci varie tipologie di curve, è importante non arrivare mai troppo alti di giri, bisogna usare molto il cambio, senza far morire troppo in alto il motore. Attenzione alle curve 5 e 6 da fare in seconda,sono molto insidiose, specialmente la 6 che risulta un pochino più lunga ed in uscita tende a portarti molto verso il cordolo, seconda marcia ovviamente. Le curve 7 / 8 / 9 sono molto belle la prima gira verso sinistra ed inizia ad andare in salita la seconda a destra ècompletamente ceca e ti devi fidare di ciò che non vedi, in effetti è in contropendenza ed anche qui attenzione al gas poichè tende molto a portare verso l'esterno. La curva nove è molto semplice, la si fa in pieno e ti si spalanca davanti il rettilineo più lungo della pista 180 metri che ti levano il fiato. Alla fine seconda marcia per la curva 11, curva a gomito dove l'aderenza del mezzo ed i freno sono tutto. Segue un allungo molto lungo leggermente in salita alla fine del quale il punto più ostico della pista, le curve 12 e 13, cioè la " chiocciola ", sinceramente credo siano le curve più importanti e non ho ben capito ancora come farle, dico solo che un buon inserimento del mezzo ti permette di non faticare tanto nel fare il sinistra-destra di queste due curve, molto importante è l'aderenza del mezzo in uscita dalla chiocciola cioè la curva 14, dove se impostata bene ti permette di tirare molto il motore e fare in pieno il curvone 15 quarta / quinta marcia, prima del rettilineo di partenza.
Di sicuro una pista molto molto bella da provare. In gara ci sono sempre molte battaglie, lo spettacolo è assicurato, ciao.
angelo
angelo
STAFF KARTFREE
STAFF KARTFREE

Numero di messaggi : 2974
Età : 46
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 10.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Circuito di Viterbo: Guida

Messaggio Da reactive il Gio Mag 21, 2009 2:30 pm

Angelo,

giro perfetto. L'altro anno io con il mio k8 giravo con il 17-25.....e non 24....pero' penso che con il b o c sicuramente si potra usare il 17-24...vedremo.
Tutto perfetto la curva 1 e 2 sono fondamentali perche' si raccordano su una unica curva dove la percorrenza e' fondamentale per uscire in piena 5a se mi ricordo dalla curva 4......arrivato al tornante metti la seconda...e' un po stronzo quel tornantino.....io ritardo un po' li la staccata perche vieni dal veloce...ma occhio perche senno vai dritto facile....Arrivi alla curva 6. Li e' fondamentale l'ingresso largo..diciamo a 1 metro dal 1° cordolo..perche la curva 6 in realta' ha il cordolo in ingresso quadrato.....cosicche' ti trovi nel secondo cordolo a spizzarlo ed uscire sulla curva 7 con una buona velocita'...se non sbaglio si tiene la 5a li fino alla curva 8...dove ti devi tenere all'interno un po'..per afrontare lo scollinamento a destra della curva nove.in 3a.Io li ricordo che il kart lo devi fare scorrere anche se pensi che esci fuori pista..in realta'..essendo cieca le prime volte pensi che vai pe frasche invece se non dai il gas troppo velocemente ma invece fai scorrere il kart...esci bene dalla curva 10 che secondo me e' fondamentale per uscire a palla al tornantino 11. Non tagliare troppo al 10......tra l'altro spizza il cordolo in uscita della curva 10 che si fa in pieno...fino al tornantino. Stacca tardissimo...ricordati che vieni da un tratto molto veloce che ti assicuro fa paura...ma vedrai che la pista li e' gommatissima...stacchi piu tardi ed il kart frena molto di piu....cosa che non lo e' stato fino ad adesso. Infatti viterbo secondo me ha sta particolarita' che ha tratti di pista piu o meno gommati in alcuni tratti gommatissimi..Senti addirittura vibrare il volante....Esci dal tornantino ed arrivi alla benedetta chiocciola. Occhio li..perche c'e' molta gomma nel mezzo. Risultato...se entri piano o sei troppo carico li ci rimani....Non ti passa nessuno ma in qualifica si perde parecchio. La chiocciola si entra in seconda......io ritardo l'inserimento in qualifica per quasi poi tagliare l'ingresso della prima curva a sx..ed al centro vedrai forze gravitazionali assurde...fa paura quanta gomma c'e' li...la curva 13 piano o piano fai scorrere il kart...e se stai bene di telaio riesci ad uscire in progressione......senza far sbandierare il dietro. E' figo perche' 13 14 e 15...sono curve che si fanno in accelerazione..(la 15..e da paura...) perche quando ti appoggi sul cordolo alla curva 15 senti un rumore del cordolo assurdo...Non ti preoccupare...sei ancora vivo li..:-).....in gara i punti critici sono il tornantino 5 l'11.Se sei un bravo staccatore alla curva 11 ...scusatemi il termine li inculi tutti:-) Anche al curvone 1 puoi superare all'interno...ma....te dico per esperienza mi sono cagato addosso :-) ....devi essere preciso al millimetro..senno andate a finire con i kart sullla pista di motohard.
reactive
reactive
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1087
Età : 41
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 09.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Circuito di Viterbo: Guida

Messaggio Da angelo il Gio Mag 21, 2009 3:10 pm

Grande Simo !!!!
angelo
angelo
STAFF KARTFREE
STAFF KARTFREE

Numero di messaggi : 2974
Età : 46
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 10.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Circuito di Viterbo: Guida

Messaggio Da VALEX il Gio Mag 21, 2009 3:22 pm

Che spettacolo! pare indianapolis!!Laughing Laughing
Grazie
VALEX
VALEX
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 431
Età : 44
Di dove sei??? : Roma
Data d'iscrizione : 16.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Circuito di Viterbo: Guida

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 21, 2009 8:36 pm

ottimo!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Circuito di Viterbo: Guida

Messaggio Da alessandro il Ven Mag 22, 2009 4:24 pm

Che pista! Allora, 17-25 o 17-24?

alessandro
STAFF KARTFREE
STAFF KARTFREE

Numero di messaggi : 424
Età : 47
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 12.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Circuito di Viterbo: Guida

Messaggio Da reactive il Ven Mag 22, 2009 4:53 pm

Rega' annamoje de 17-25........
reactive
reactive
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1087
Età : 41
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 09.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Circuito di Viterbo: Guida

Messaggio Da reactive il Ven Mag 22, 2009 5:58 pm

....anche perche' tra 17-25 e 17-25 c'e' 18-26.....quindi secondo me prima di imbattervi in un rapportone troppo lungo (17-24) eventualmente se siete corti con il 17-25 potete provare PRIMA il 18-26 ed eventualemnte il 17-24......
io a questo punto il sabato provo con il e 17-25, 18-26...per vedere come va.....ma la cosa che volevo sapere e'...con quale gomma si gira???


vi ricordo che

17-25 e' piu' corto del 18-26 che e' piu corto del 17-24.


infatti 25/17 = 1.47
26/18 = 1.44
24/17= 1.41

Dividendo il numero di denti della corona con il numero del pignone il valore che si ottiene piu' e' grande e piu si e' corti.....e viceversa...
reactive
reactive
Membro speciale
Membro speciale

Numero di messaggi : 1087
Età : 41
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 09.05.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Circuito di Viterbo: Guida

Messaggio Da Mario Five il Ven Mag 22, 2009 7:41 pm

mamma mia è stupendo sto circuito.
Peccato che non sarò dei vostri...
L'ho già detto ad Andrea il 13 sera ho un matrimonio (è una cena e non so che ora faccio)..
Quindi non posso andare neanche il sabato di gara a provare e vedere il circuito. Non l'ho mai visto dal vivo e serviva andarci almeno un giorno prima per prendere confidenza con il tracciato.

PECCATO
Mario Five
Mario Five
Membro onorario
Membro onorario

Numero di messaggi : 357
Età : 45
Di dove sei??? : Avezzano (AQ)
Data d'iscrizione : 24.02.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Circuito di Viterbo: Guida

Messaggio Da angelo il Sab Mag 23, 2009 7:24 pm

Allora buona cena Mario hihihihihihihi ciao.
angelo
angelo
STAFF KARTFREE
STAFF KARTFREE

Numero di messaggi : 2974
Età : 46
Di dove sei??? : roma
Data d'iscrizione : 10.11.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Circuito di Viterbo: Guida

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum